Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Cagliari, la 'carica' dei 101. - Sardegnagol

Cagliari, la ‘carica’ dei 101.

30 maggio 1920-30 maggio 2021. Centouno anni di campioni, uomini, imprese che hanno alimentato di padre in figlio l’amore per il Cagliari. Una passione per i colori rossoblù che va oltre i confini dell’Isola e del calcio in senso stretto, capace di unire centinaia di migliaia di tifosi in tutto il mondo: “Una Terra, un Popolo, una Squadra” è il motto spesso ricorrente nella narrazione dei principali protagonisti della storia del Cagliari, a prescindere dalla provenienza geografica.

Grandi campioni che hanno contribuito a scrivere la storia rossoblù: tra questi personaggi come Alberto “Cocchino” Figari, primo bomber protagonista allo “Stallaggio Meloni” in viale Trieste; gli eroi di via Pola, lo stadio teatro delle partite sino agli anni ’50; i fenomeni dello Scudetto della stagione 69/70, con in testa “il Mito” Gigi Riva. Ancora, il ‘principe’ Enzo Francescoli, con la sua illuminante classe; Daniele Conti, esempio di attaccamento e dedizione, e i talenti sardi Gianfranco Zola, Gianfranco Matteoli, Gigi Piras, Pietro Paolo Virdis, Andrea Cossu e Nicolò Barella.

LEGGI ANCHE:  Inizia la preparazione per la sfida al Vigorito.

Dal 1920, anni di ricostruzione post bellica, ai tempi odierni di emergenza sanitaria, le persone torneranno a vivere anche attraverso il calcio, anche grazie ai valori sportivi che questa grande squadra sa esprimere e infondere nell’Isola e tra i tanti sardi nel mondo.

Buon compleanno, Casteddu!