Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Trasferta al Meazza, Leonardo Semplici: "Vivremo questa vigilia con serenità". - Sardegnagol

Trasferta al Meazza, Leonardo Semplici: “Vivremo questa vigilia con serenità”.

Rispetto per l’avversario ma anche consapevolezza delle capacità dei ‘suoi ragazzi’. Queste le certezze di mister Semplici alla vigilia della difficile giornata di campionato contro il Milan. Non più una partita da ‘dentro o fuori’, con l’obiettivo salvezza a portata di mano, ma sulla quale bisognerà fare il punto sulle scorie fisiche accumulate negli ultimi giorni: “Tre partite in una settimana sono tante, valuteremo la condizione di alcuni giocatori – spiega il tecnico del Cagliari – Entrambe le squadre hanno un obiettivo da raggiungere. La salvezza è vicina ma manca ancora un ultimo sforzo”.

Nonostante la caratura dell’avversario sarà importante scendere in campo con l’atteggiamento giusto: “Abbiamo dimostrato nelle ultime partite di potercela giocare con tutti: starà a noi cercare di mettere in campo le nostre doti. Il nostro futuro dipende solo dalla nostra prestazione”.

LEGGI ANCHE:  Cagliari calcio. Le ultime da Asseminello.

Semplici è poi tornato sul pareggio interno contro la Fiorentina: “Certamente sarebbe stato meglio vincere mercoledì contro la Fiorentina. Purtroppo non è stato possibile ma bisogna anche apprezzare questo tipo di partite in un momento cruciale della stagione”.

Trasferta che chiuderà il palinsesto della Serie A di domani: un’attesa che non rappresenta alcun motivo di preoccupazione per Leonardo Semplici: “Mercoledì scorso siamo stati i primi a scendere in campo, domenica saremo gli ultimi. Ognuno di noi – ha concluso Semplici – passerà la giornata come preferisce. Vivremo questa vigilia con serenità”.

Foto Cagliari Calcio