Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Sassari, Latte Dolce: il Comune diffida Abbanoa. - Sardegnagol

Sassari, Latte Dolce: il Comune diffida Abbanoa.

Il Comune di Sassari “sollecita Abbanoa a effettuare un immediato intervento di ripristino, ancorché provvisorio, che possa eliminare le situazioni di pericolo venutesi a creare a causa dell’interruzione dei lavori e dell’abbandono del cantiere in via Bottego e via Colombo”. È quanto si legge nella diffida inviata il 28 aprile dal Comune di Sassari ad Abbanoa, il gestore unico del servizio idrico Integrato della Sardegna.

“Ci si riserva di intraprendere tutte le azioni ritenute opportune nell’interesse della collettività”, prosegue la missiva dell’amministrazione comunale, con l’intento di evidenziare la situazione di evidente pericolo nelle due strade del quartiere di Latte Dolce, dove non si può intervenire poiché sull’area insisterebbe un cantiere di Abbanoa, sospeso dalla stessa società a causa di un contenzioso tra questa e la ditta di esecuzione dei lavori, lasciando così all’incuria la condizione delle strade.

LEGGI ANCHE:  Presentato il Cartellone dell'estate sassarese

Una lettera che segue la comunicazione di metà gennaio, nella quale il Comune chiedeva alla società di gestione del servizio idrico chiarimenti sui lavori di efficientamento della rete idrica e degli allacci interrotti in via Bottego e via Colombo, rimarcando “il pessimo stato del manto stradale che non garantisce il mantenimento delle condizioni minime per la sicurezza”.

Noncuranza della quale è erroneamente ritenuta responsabile l’amministrazione cittadina, pronta adesso a intraprendere tutte le azioni ritenute opportune nell’interesse della collettività, sottolineando, infine, che “fino al completamento degli interventi, non saranno rilasciate ulteriori autorizzazioni di manomissione del suolo nell’intero territorio comunale, che abbiano a riferimento interventi di efficientamento idrico”.

LEGGI ANCHE:  Sassari: il sindaco Campus incontra l'amministratore della Provincia