Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Trasferta allo stadio Diego Armando Maradona, Semplici: "Giocheremo la partita nel migliore dei modi". - Sardegnagol

Trasferta allo stadio Diego Armando Maradona, Semplici: “Giocheremo la partita nel migliore dei modi”.

Lungo il percorso per la lotta salvezza dei rossoblù domani, allo stadio “Diego Armando Maradona”, ci sarà il Napoli di Gennaro Gattuso. Un avversario tra i più forti e in forma del campionato contro il quale il Cagliari dovrà mettere da parte ogni tipo di timore riverenziale, come ricordato oggi nel corso della conferenza stampa pre gara da mister Leonardo Semplici: “Ci aspetta una gara difficilissima. Abbiamo grande rispetto per l’avversario ma metteremo in campo la nostra consapevolezza, la nostra mentalità e le nostre idee. Troveremo difficoltà ma fa parte del gioco. Vogliamo raggiungere il nostro obiettivo, giocheremo la partita nel migliore dei modi, indipendentemente dal nome dell’avversario”.

LEGGI ANCHE:  Luna Rossa. Prosegue il cammino verso l'Emirates Team New Zealand.

“Per noi questa gara col Napoli è come se fosse l’ultima – ha proseguito il tecnico fiorentino – Bisogna cercare di portare a casa il massimo. Ho a disposizione un gruppo importante, sta a noi rimanere sul pezzo e fare un passo in avanti, la mentalità vista in queste ultime gare va mantenuta e migliorata. Dopo la nostra serie positiva viene il difficile ma da parte nostra c’è una gran voglia di ribaltare la situazione e dare continuità ai risultati”.

Leonardo Semplici, Foto Cagliari Calcio
Leonardo Semplici, Foto Cagliari Calcio

Sulla formazione di domani: “Stiamo valutando la situazione di Joao Pedro e di Cragno. Non ho ancora deciso la formazione ma sono sicuro che chiunque scenderà in campo avrà la mentalità giusta per giocare una grande partita”.

LEGGI ANCHE:  L'Atalanta spegne il sogno 'Europa League'

Al termine della conferenza il tecnico dei rossoblù ha reso nota la lista dei convocati. Saranno 22 i giocatori a disposizione per la difficile trasferta di Napoli: Aresti, Godin, Tripaldelli, Nainggolan, Simeone, Joao Pedro, Deiola, Klavan, Calabresi, Nandez, Asamoah, Lykogiannis, Ceppitelli, Rugani, Zappa, Cerri, Cragno, Pavoletti, Vicario, Duncan, Walukiewicz, Carboni.

foto Cagliari Calcio/Valerio Spano