Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com La replica del Sottosegretario Cancelleri: "Informato la Presidenza della Regione sulla mia visita". - Sardegnagol

La replica del Sottosegretario Cancelleri: “Informato la Presidenza della Regione sulla mia visita”.

“Apprendo con dispiacere il disappunto espresso dagli assessori Aldo Salaris e Giorgio Todde della Giunta regionale della Sardegna che si dicono ‘stupiti’ nell’apprendimento della mia visita in Sardegna sostenendo di non essere stati avvisati”. Questa la replica del Sottosegretario dei Trasporti e delle Infrastrutture, Giancarlo Cancelleri, oggi in visita nell’Isola per fare il punto sulle principali arterie stradali della Sardegna e, in particolare, il cantiere sulla SS Sassari-Olbia – lotti 2 – 4 – 5 e 6 in corso di esecuzione -, il cantiere della SS 131 – per verificare i lavori della manutenzione programmata – e il cantiere SS389 fino all’innesto con la SS125.

“Sono riuscito, accompagnato dai tecnici ANAS, a venire di persona per effettuare dei sopralluoghi in molti dei cantieri attivi. La Sardegna è una terra ricca di potenziale, sia ricettivo che commerciale, pertanto sono convinto che dobbiamo restituire al territorio opere infrastrutturali stradali adeguate, rispondendo opportunamente alle aspettative dei sardi e di chi vuole venire a visitare questa bellissima Isola. Ho intenzione di seguire di persona i lavori per l’adeguamento e la realizzazione delle opere infrastrutturali programmate e sono certo che riusciremo a realizzarle nel rispetto dei tempi previsti”.

LEGGI ANCHE:  Riforma sanitaria, il resoconto della giornata in Consiglio

Visita al centro dell’attacco degli esponenti della Giunta regionale, Salaris e Todde che, attraverso una nota congiunta – hanno espresso il proprio rammarico e disappunto circa le modalità con cui si è sviluppato il sopralluogo dell’esponente del Governo Draghi in Sardegna.

Polemica sulla quale il Sottosegretario ha ricordato di aver informato la Presidenza della Regione lo scorso venerdì, comunicando dettagli, orari e itinerario della visita: “Spero possa essere archiviato questo spiacevole equivoco al più presto e si possa lavorare insieme per risolvere i tanti problemi di questa meravigliosa terra. Qualche comunicato in meno e qualche controllo delle mail e della casella postale in più penso che possano essere un buon inizio”.

LEGGI ANCHE:  Ripartiti i contributi a favore dei conservatori della Sardegna

Giancarlo Cancelleri, foto giancarlocanc CC BY-SA 4.0