Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Roberto Deriu: "Indennizzi per salvare la vita dei pubblici esercizi in Sardegna". - Sardegnagol

Roberto Deriu: “Indennizzi per salvare la vita dei pubblici esercizi in Sardegna”.

“Salvare la vita di undicimila pubblici esercizi in Sardegna e di altre migliaia di lavoratori dei settori esposti”. E’ questo l’appello di Roberto Deriu, consigliere regionale del Partito Democratico.

“In tutto il mese di gennaio 2021 i pubblici esercizi e ristoranti, avendo lavorato solo metà giornata, sono stati produttivi solo per l’equivalente di una settimana – spiega Deriu –, così come durante il periodo natalizio, quando erano completamente chiusi. Una condizione che li ha portati a perdere sinora il 60% del loro fatturato. Secondo voi, si può mandare avanti un’impresa con questi numeri?”.

“Davanti ad una tragedia di queste proporzioni – prosegue il dem – la Repubblica deve agire concretamente. È ovvio che spettano subito alla categoria degli equi indennizzi, perché, per evitare che il contagio si diffonda, sono sacrificati e rischiano di non sopravvivere, come pure gli hotel, gli operatori culturali, dello spettacolo e dello sport. Certo, gli assembramenti vanno evitati – conclude Deriu – ma si deve anche salvare la vita di undicimila pubblici esercizi in Sardegna e di altre migliaia di lavoratori dei settori esposti”.

LEGGI ANCHE:  MiSE,Todde (M5S): “Sulla CIGD nessuna polemica sterile, i numeri sono numeri e i fatti sono fatti”

Foto Sardegnagol, riproduzione riservata