Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com La nuova Ordinanza di Solinas: lezioni a distanza per le scuole secondarie di secondo grado. - Sardegnagol

La nuova Ordinanza di Solinas: lezioni a distanza per le scuole secondarie di secondo grado.

Da lunedì e fino al 31 gennaio, le scuole secondarie di secondo grado (statali e paritarie) proseguiranno con la didattica a distanza al 100 per cento. Anche le istituzioni che erogano percorsi di istruzione e formazione professionale dovranno adottare le medesime modalità didattiche. Questa la principale disposizione contenuta all’interno della prima ordinanza del 2021 del Governatore Christian Solinas.

Prescrizioni alle quali si potrà andare in deroga in presenza di attività didattiche laboratoriali, di studenti disabili e con bisogni educativi speciali, secondo quanto previsto dal decreto del Ministero dell’Istruzione n. 89 del 7 agosto 2020 e dall’ordinanza del ministro dell’Istruzione n. 134 del 9 ottobre 2020, che dispongono il coinvolgimento delle figure di supporto (operatori educativi per l’autonomia e la comunicazione e gli Assistenti alla comunicazione per gli alunni con disabilità sensoriale).

LEGGI ANCHE:  A Pavia un gemellaggio nel nome di Sant'Agostino

Per tali alunni si dovrà sempre fare riferimento al Piano Educativo Individualizzato, unitamente all’impegno dell’Amministrazione centrale e delle singole amministrazioni scolastiche di garantire la frequenza in presenza.

L’Ordinanza del Governatore Solinas, ancora, conferma fino al 31 gennaio, l’attuale articolazione dei servizi di trasporto pubblico locale, ferme restando eventuali rimodulazioni mediante l’attivazione dei servizi aggiuntivi previsti dai documenti operativi delle Prefetture della Sardegna.

foto Sardegnagol riproduzione riservata