Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Al via le attività del Meeting internazionale “Connessioni - Villaggio globale dell’impegno sociale”

Al via le attività del Meeting internazionale “Connessioni – Villaggio globale dell’impegno sociale”

L’impegno per il sociale di associazioni e individui, oltre a contribuire al superamento di gravi criticità e problemi, rappresenta una straordinaria opportunità di crescita per i territori. Di questo si discuterà nel corso del meeting internazionale “Connessioni – Villaggio globale dell’impegno sociale” ideato e realizzato dal network associativo sardo TDM 2000 International, con il contributo dell’Assessorato regionale del turismo e della Fondazione di Sardegna, le cui attività prenderanno avvio venerdì 18 dicembre.

L’iniziativa, che coinvolgerà associazioni di volontariato sarde ed europee, intende far emergere le potenzialità di crescita e rafforzamento dei territori rappresentate dal tessuto delle organizzazioni di volontariato. Il convegno insisterà in particolar modo sullo scambio di buone pratiche, sull’analisi di casi studio e sull’ideazione di progetti futuri. I lavori si concluderanno con l’approvazione di una carta transnazionale dell’impegno civile la cui adozione verrà proposta, in ambito europeo, a istituzioni locali ed enti del terzo settore.

LEGGI ANCHE:  Istruzione. 3 milioni per kit e corredi scolastici.

A causa dell’emergenza pandemica le attività si svolgeranno in modalità on line. “L’attuale crisi, se da un lato impedisce l’organizzazione di eventi pubblici tradizionali, dall’altra ci sprona a realizzarli con ancora maggior impegno attraverso i mezzi a nostra disposizione, in questo caso le piattaforme online. Un minuto dopo la fine dell’emergenza pandemica, le associazioni attive sul territorio dovranno farsi trovare pronte alla sfida della ricostruzione. “Connessioni – Villaggio globale dell’impegno sociale”, intende rispondere proprio a questo tipo di esigenza. Avere idee e progetti all’altezza dei tempi che verranno” afferma Angelica Perra, presidente di TDM 2000 International.  <<Un impegno – aggiunge Perra – che è anche quello di riprendere a fare attività in presenza per i nostri giovani nel momento stesso in cui ciò sarà reso possibile>>.

LEGGI ANCHE:  Riforma sanitaria, Pais: “Con il via libera del Consiglio si apre la stagione autunnale delle riforme”.

Questo il programma dei lavori  18/12 ore 17.00 Apertura ufficiale e conferenza: il ruolo del terzo settore in Sardegna; 21/12  ore 15.00 Focus: le legislazioni europee nel terzo settore; 21/12 ore 18.00 Tavola rotonda: Innovazione nel terzo settore; 23/12 ore 10.00 Turismo e solidarietà: presentazione di buone pratiche in ambito europeo; 23/12 ore 12.00 Laboratori didattici per la creazione di futuri percorsi turistici e sociali; 27/12 ore 10.00 Discussione e approvazione della carta transazionale dell’impegno civile; 28/12 ore 15.00 Presentazione delle attività di solidarietà e valorizzazione del territorio di una  Pro Loco;  29/12 ore 16.00 Lavori preparatori per la creazione della carta transnazionale dell’impegno civile; 29/12 ore 18.00 Incontro con una realtà locale sul tema dell’impegno sociale e della promozione del volontariato; 30/12 ore 15.00 Presentazione dei risultati dei lavori del convegno;  30/12 ore 16.00 Festa dei popoli dei popoli e dell’impegno civile.

LEGGI ANCHE:  Una vita a destra. Intervista all'avvocato Edoardo Usai.

Per poter partecipare è necessario iscriversi compilando un formulario.