Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Invitalia, Porto Torres: 22 milioni per il rilancio dell’area di crisi. - Sardegnagol

Invitalia, Porto Torres: 22 milioni per il rilancio dell’area di crisi.

Dal 15 dicembre e fino al 15 marzo sarà possibile inviare ad Invitalia, la domanda per accedere agli incentivi per il rilancio dell’area di crisi complessa del “Polo industriale di Porto Torres”. A disposizione delle imprese, la legge 181 mette a disposizione 22 milioni di euro.

Sono ammissibili alle agevolazioni, purché realizzate nei comuni rientranti nell’area di crisi industriale complessa, le iniziative che prevedono investimenti per la tutela ambientale, eventualmente completati da progetti per l’innovazione dell’organizzazione e da progetti per la formazione del personale, con spese ammissibili non inferiori a 1 milione di euro oppure a 1,2 milioni di euro nel caso di programmi presentati da Contratti di Rete (minimo 400 mila euro per soggetto partecipante alla rete).

LEGGI ANCHE:  Ballottaggi, l'affluenza alle 15: Quartu Sant'Elena 41,27%, Nuoro 43,38%, Porto Torres 46,45%.

Le agevolazioni sono concesse nella forma del contributo in conto impianti, dell’eventuale contributo diretto alla spesa e del finanziamento agevolato.

foto Comune Porto Torres