Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Francesco Boccia: "Rinvio delle imposte per partite Iva e professionisti nelle zone rosse". - Sardegnagol

Francesco Boccia: “Rinvio delle imposte per partite Iva e professionisti nelle zone rosse”.

Al termine della riunione di coordinamento con le Regioni, il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, ha annunciato le nuove misure inserite nel decreto ristori bis, firmato ieri notte durante l’ultimo Consiglio dei Ministri.

“Nel decreto ristori bis che abbiamo approvato questa notte in Cdm abbiamo inserito una serie di interventi richiesti anche da Regioni e Enti locali: il rinvio delle imposte per partite Iva e professionisti nelle zone rosse, i congedi parentali e i bonus baby sitter nelle regioni in cui è prevista la sospensione delle attività scolastiche anche per i bambini più piccoli. A queste si aggiungono altri 300 milioni di euro destinati al trasporto pubblico locale, per una scelta voluta da tutto il governo. Sono interventi aggiuntivi rispetto al primo dl ristori – ha proseguito Boccia – che garantiscono copertura integrale per le attività che operano in zona rossa e arancione; i ristori scattano in automatico per tutte quelle attività che sono costrette a nuove restrizioni in seguito all’adozione delle ordinanze del ministero della Salute. Rispetto delle regole che insieme ci siamo dati e leale collaborazione ci faranno superare anche questa nuova fase di convivenza con il virus”.

LEGGI ANCHE:  Verso le elezioni di Quartu. Intervista al candidato Sindaco Francesco Pandolfi.

foto Facebook/FrancescoBoccia