Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com 'Non è per te'. Il nuovo singolo di Voodoo Kid. - Sardegnagol

‘Non è per te’. Il nuovo singolo di Voodoo Kid.

Dopo essere stata annoverata tra le scommesse del 2020 dalle più influenti testate del settore, Voodoo Kid torna oggi con ‘Non è per te’ (Carosello Records).

Cantautrice, producer e autrice italiana formata in Inghilterra, Voodoo Kid è uno dei volti della nuova scena musicale più rappresentativi della Generazione Z.

Voodoo Kid, foto Silvia Violante

Nell’epoca della fluidità di genere e generi, in un mondo dove il confine fra reale e virtuale è sempre più labile, in uno scenario dove il suono è analogico ed elettronico allo stesso tempo, Voodoo Kid è la perfetta rappresentante di una generazione che gioca con la sua identità liquida.

“Non è per te”, prodotta da Renzo Stone, è un oscuro e potentissimo banger che con il ritmo della cassa in 4 e i synth ipnotici magnetizzano l’attenzione dell’ascoltatore.

LEGGI ANCHE:  Migrazioni e multiculturalità: domani a Cagliari appuntamento con “Ti castiu e (no) ti biu. Un altro sguardo è possibile".

“Il singolo – commenta Voodoo Kid – si pone come manifesto delle nuove generazioni (millenials e z) in contrasto a quelle vecchie, e tocca apertamente topic come l’amore moderno ed il modo in cui noi lo vediamo e viviamo, l’uso di sostanze – solitamente condannate ma spesso abusate dalla generazione x – la condanna al perbenismo ed al declinare responsabilità a qualcuno più in alto di noi”.

Voodoo Kid incarna perfettamente – nel sound, nell’immaginario, nelle tematiche – la generazione cresciuta a cavallo tra i millennials e la generazione Z che vive con coraggio, ostinazione e un irrefrenabile impeto verso tutto ciò che prova.

Una generazione libera, fluida e genderless .