Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Lavoro, Gianfranco Satta: "Bloccati 18 milioni di risorse". - Sardegnagol

Lavoro, Gianfranco Satta: “Bloccati 18 milioni di risorse”.

Nella giornata odierna è stata presentata in Consiglio regionale l’interrogazione, con primo firmatario Gianfranco Satta e promossa da tutto il gruppo dei Progressisti, per sollecitare il Presidente Solinas e l’Assessore del Lavoro a risolvere con urgenza il grave problema inerente la mancata erogazione dei contributi ai lavoratori stagionali e a termine che a causa dell’emergenza legata alla pandemia da Covid-19, quest’anno non hanno trovato occupazione.

A stagione ormai conclusa, per il gruppo dell’opposizione, e con un aumento dei nuovi casi di infezione da Covid, si possono già tirare le somme sui dati relativi ai livelli occupazionali tra i lavoratori stagionali del turismo e di altri settori che registrano cali tra il 40 e il 50%, mentre chi è stato più fortunato e ha trovato occupazione oggi deve fare i conti con una stagione lavorativa breve e, quindi, con un’indennità di disoccupazione ridotta rispetto agli anni passati.

LEGGI ANCHE:  Giunta regionale: 18 milioni per stagionali e colf

“Già un mese fa ho sollecitato pubblicamente un intervento da parte della Giunta regionale affinché accelerasse i tempi per l’erogazione dei contributi ai lavoratori stagionali inoccupati previsti dalla legge salva Sardegna, è trascorso un altro mese ma la situazione è rimasta la stessa. Tengo a ricordare che come gruppo di opposizione, nel mese di Luglio scorso, abbiamo cercato di ridurre il più possibile i tempi di approvazione della legge 22 /2020 proprio per senso di responsabilità verso tutti coloro che avrebbero potuto trovare non una soluzione ai problemi ma certamente un aiuto concreto per provare a risolverli almeno in parte. Per quanto riguarda i contributi agli stagionali che non hanno trovato lavoro in questa stagione, o che hanno lavorato per brevi periodi rispetto agli altri anni, sono stati stanziati 18 milioni di euro dei quali ad oggi non vi è alcuna traccia. Siamo ormai ad Ottobre e aspettiamo da Luglio che la Giunta batta un colpo”.

LEGGI ANCHE:  Emigrazione, Alessandra Zedda incontra la delegazione argentina

Foto Sardegnagol riproduzione riservata 2020