Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com San Francesco di Nuoro, Roberto Deriu: "Intervenire con urgenza". - Sardegnagol

San Francesco di Nuoro, Roberto Deriu: “Intervenire con urgenza”.

Da quanto emerge nell’interrogazione presentata dal consigliere del PD, Roberto Deriu, che ha denunciato la carenza di organico all’interno dell’Ospedale San Francesco di Nuoro, lo stato di salute del principale ospedale cittadino non è rassicurante.

Secondo l’esponente dell’opposizione mancherebbero circa 130 medici e, a causa dello stato di emergenza in corso, non sarebbe possibile riprendere l’attività programmata in alcuni reparti, come nel caso della chirurgia generale.

Nell’interrogazione, indirizzata all’attenzione dell’assessore Mario Nieddu, il consigliere del PD ha chiesto di mettere in atto tutte le azioni indispensabili per risolvere la grave situazione. “E’ un dovere della Regione garantire il diritto alle cure a tutti i pazienti che ne necessitano, evitando anche un sovraccarico di lavoro per i pochi operatori sanitari che attualmente operano all’interno dell’ospedale”.

LEGGI ANCHE:  Quarantena obbligatoria per chi ritorna in Sardegna dalle zone rosse

“E’ inaccettabile che il San Francesco versi in queste condizioni, una situazione che destabilizza sia i pazienti che il personale medico, costretto a un pericoloso sovraccarico di lavoro. La grave situazione del San Francesco è nota da tempo ma la Regione ha finora mostrato solo indifferenza – prosegue Deriu –, senza interventi urgenti e concreti lo stato di emergenza è destinato a peggiorare. Non si può giocare con la salute dei cittadini”.

foto Sardegnagol riproduzione riservata