Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com M5S Sardegna. I consiglieri regionali scendono in piazza per il Sì al referendum. - Sardegnagol

M5S Sardegna. I consiglieri regionali scendono in piazza per il Sì al referendum.

Sabato 12 settembre i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Desirè Manca, Michele Ciusa, Alessandro Solinas, Roberto Li Gioi, saranno in piazza (rispettivamente a Sassari, Cagliari, Oristano e Olbia) per incontrare i cittadini e spiegare le ragioni del Sì al referendum costituzionale del 20-21 settembre.

Un’occasione importante per illustrare il punto del Sì al referendum per i consiglieri pentastellati: “Spiegheremo ai cittadini le ragioni del Sì alla riduzione del numero dei parlamentari. Una riforma di cambiamento che lascia invariata la rappresentanza, senza toccare gli equilibri della Costituzione. Da circa trent’anni si sente parlare della necessità di riduzione del numero dei parlamentari, ma soltanto il Movimento 5 Stelle poteva riuscire a portare avanti questo obiettivo, in quanto unico Movimento veramente libero”.

LEGGI ANCHE:  Ponte di Sant'Antioco, Pino Cabras: "Riorientare le risorse del Piano Sulcis"

“L’occasione di incontrare in piazza i cittadini servirà anche a raccontare le tante leggi approvate e le iniziative di risparmio di costi della politica messe in campo in questi anni dal Movimento 5 Stelle, che ricordiamo, ha rinunciato e restituito oltre 113,7 milioni di euro ”.

“Il momento è epocale – concludono i rappresentanti pentastellati sul territorio – non possiamo perdere questa occasione”.

A Cagliari lo spazio sarà allestito in piazza Garibaldi dalle ore 17:30, a Sassari in piazza Emiciclo Garibaldi dalle 10:00 alle 14:00, mentre a Oristano e Olbia, i punti d’incontro con i consiglieri regionali saranno situati, rispettivamente, in piazza Roma dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20, e in piazza Regina Margherita dalle 10:00 alle 18:00.

LEGGI ANCHE:  Referendum per il recesso dello Stato dall'Unione europea, aperta la raccolta firme