Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Oristano. Un caso di positività all'Antiquarium arborense. - Sardegnagol

Oristano. Un caso di positività all’Antiquarium arborense.

Un caso di positività al Covid-19 è stato registrato tra il personale dell’Antiquarium Arborense di Oristano.

Il dipendente è stato trovato positivo al Covid-19 dopo che al rientro da una vacanza nel nord Sardegna aveva accusato sintomi febbrili. Il personale sanitario della ASLL sta effettuando tutti i controlli necessari sulle persone con cui potrebbe essere venuto in contatto il dipendente della struttura museale.
Il dipendente attualmente è in isolamento nella sua abitazione e le sue condizioni di salute sono comunque buone.

Il Sindaco Andrea Lutzu, che è anche Presidente della Fondazione Oristano da cui dipende l’Antiquarium Arborense, ha disposto la chiusura precauzionale del museo, della Pinacoteca comunale Carlo Contini e del Centro di documentazione sulla Sartiglia che sono gestiti dal personale della Fondazione Oristano.

LEGGI ANCHE:  Scuole, Oristano: partenza differenziata.

“Stiamo seguendo con grande attenzione l’evolversi della situazione – sottolinea il Sindaco Andrea Lutzu che ha avuto un colloquio telefonico con il dipendente della Fondazione Oristano per sincerarsi delle sue condizioni di salute -. Siamo in stretto contatto con le autorità sanitarie per monitorare la situazione e assumere i provvedimenti che dovessero rendersi necessari. Al momento riteniamo doveroso chiudere precauzionalmente le strutture dove operano le persone che potrebbero essere entrate in contatto con il dipendente positivo”.

Proprio questa mattina il Sindaco Lutzu aveva riunito a Palazzo degli Scolopi l’unità comunale di crisi per un esame della situazione dopo la ripresa della diffusione del virus anche nel nostro territorio.

LEGGI ANCHE:  Aggressione in centro. Arrestato 20enne per tentato omicidio

“A pochi giorni dalla riapertura delle scuole e degli asili era indispensabile fare il punto della situazione, nei prossimi giorni ci saranno nuovi incontri”ha concluso il Sindaco Lutzu.