Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com L’Azerbaigian in gara per il Leone d’oro alla Mostra del Cinema di Venezia. - Sardegnagol

L’Azerbaigian in gara per il Leone d’oro alla Mostra del Cinema di Venezia.

Al via oggi, 2 settembre, la 77a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, organizzata dalla Biennale di Venezia al Lido di Venezia fino al 12 settembre.

Quest’anno per la prima volta in concorso un film azero: SƏPƏLƏNMIŞ ÖLÜMLƏR ARASINDA (Tra una morte e l’altra) di Hilal Baydarov, in gara per il Leone d’oro.

La trama del film vede come protagonista Davud, giovane incompreso e irrequieto in cerca della sua “vera” famiglia, coloro che nel profondo sente porteranno amore e significato nella sua vita. Quando, nel corso di una giornata, si trova a vivere una serie inaspettata di incidenti, che risulteranno fatali per diverse persone, riemergono ricordi invisibili, vicende e preoccupazioni. Davud è catapultato in un viaggio all’insegna della scoperta, e del ritorno.

LEGGI ANCHE:  Consiglio per la Comunità Armena di Roma. La nostra risposta all'Ambasciatore azero in Italia: "Bugie e negazionismo".

Un regista che dà voce ai sentimenti, e che, come dichiarato dallo stesso, pone al centro del suo lavoro “l’idea della persona che cerca di comprendere le ragioni per cui vive ed è presente, qui e ora, in questo mondo”.