Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Il nuovo acquisto del Cagliari. Răzvan Marin. - Sardegnagol

Il nuovo acquisto del Cagliari. Răzvan Marin.

Il Cagliari Calcio ha chiuso con l’Ajax per Răzvan Marin che si trasferisce in Sardegna con la formula del prestito con obbligo di riscatto: il calciatore rumeno ha sottoscritto un accordo con il Club rossoblù sino al 30 giugno 2025.

Nato a Bucarest il 23 maggio 1996, è cresciuto calcisticamente tra le fila del Viitorul Constanța: a soli 17 anni fa il suo esordio in prima squadra, lanciato dall’allenatore Gheorghe Hagi, leggenda del calcio rumeno.

Dalla Romania al Belgio nel 2017, tra le fila dello Standard Liegi, dove a suon di grandi prestazioni conferma tutte le sue doti: diventa presto un perno insostituibile della squadra e vince la Coppa nazionale nella stagione 2017-18. In due campionati e mezzo colleziona 104 gare tra competizioni nazionali e internazionali, impreziosite da ben 18 reti e 22 assist. Numeri che gli valgono la chiamata dell’Ajax: con i Lancieri nella stagione appena trascorsa ha giocato 17 partite e vinto la Supercoppa olandese.

LEGGI ANCHE:  Judo. Marco Battino primo nel ranking nazionale
Răzvan Marin, foto Cagliari Calcio
Răzvan Marin, foto Cagliari Calcio

Marin fa parte della Nazionale rumena, dove ha debuttato l’8 ottobre 2018 segnando uno dei cinque gol con cui la Romania ha sconfitto l’Armenia. Sinora sono 21 le sue presenze in Nazionale.

Centrocampista completo, capace di occupare all’occorrenza tutte le posizioni della mediana. Geometrie, visione di gioco, preciso e lucido nei passaggi, dotato di un buon tiro da fuori e di capacità di inserimento, Marin è un calciatore moderno che sa abbinare alle ottime qualità tecniche temperamento e personalità. Classe, fantasia e grinta al servizio del Cagliari.

foto Cagliari Calcio.