Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Sassari, nuova ordinanza. Mascherine senza limiti di orario. - Sardegnagol

Sassari, nuova ordinanza. Mascherine senza limiti di orario.

Con la nuova ordinanza firmata oggi dal vicesindaco Gianfranco Meazza l’uso della mascherina nel territorio comunale di Sassari, diventa obbligatorio 24 ore su 24, sino al 7 settembre.

Il provvedimento è stato adottato per limitare la possibilità di diffusione del virus SARS-COV -2, viste le presenze sul territorio e il rischio di assembramenti nei luoghi sia al chiuso sia all’aperto, anche in considerazione dell’andamento dei flussi turistici e da cui ne può scaturire una oggettiva difficoltà a mantenere il distanziamento.

L’ordinanza sottolinea anche come “la situazione di possibile affollamento, allo stato attuale, non è limitata o limitabile solo alle giornate e alle ore serali ma è rinvenibile tutti i giorni e per l’intero arco della giornata”.

L’amministrazione comunale ha dunque ritenuto di dover integrare “opportuni e cautelativi dispositivi allo scopo di adottare strumenti efficaci in relazione alla peculiarità che caratterizzano questo territorio tenuto conto della evoluzione e rischio di incremento del contagio nell’ultimo periodo”.

LEGGI ANCHE:  Abbanoa, nuovo assetto societario

Sono esclusi dall’obbligo i bambini di età inferiore ai sei anni e le persone affette da disabilità e patologie incompatibili con l’uso continuativo della mascherina, ovvero i soggetti che interagiscono con i predetti; rimane ferma la sospensione all’aperto o al chiuso, delle attività del ballo che abbiano luogo in discoteche, sale da ballo e locali assimilati destinati all’intrattenimento o che si svolgono in lidi, stabilimenti balneari, spiagge attrezzate, spiagge libere, spazi comuni delle strutture ricettive o in altri luoghi aperti al pubblico.