Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Stintino. Un'isola ecologica alle Saline - Sardegnagol

Stintino. Un’isola ecologica alle Saline

Un’isola ecologica alle Saline che consentirà al turista che lascia il territorio di Stintino di conferire i rifiuti, evitando così i casi di abbandono dei sacchetti di immondizia lungo le strade. L’ha attivata nei giorni scorsi il Comune di Stintino ed è stata posizionata nei pressi del parcheggio, vicino alla casetta del progetto Life.

L’isola viene posizionata ogni mattina tra le 9 e 11 quindi ritirata e riposizionata la sera dalle 17 alle 19. Nei pressi dell’isola ecologica, segnalata da una bandierina, è presente anche un operatore che aiuta gli utenti a conferire e differenziare al meglio i rifiuti.

“L’abbiamo voluta chiamare ‘Isola ecologica turistica’ – afferma l’assessore all’Ecologia Martino Cugusi – perché in questo modo diamo ai turisti che devono lasciare il nostro territorio per altre destinazioni, dopo alcuni giorni di soggiorno, la possibilità di conferire i rifiuti e differenziarli”.

La raccolta differenziata, infatti, avviene secondo un calendario preciso e il turista che, dopo un periodo di vacanza deve ripartire, spesso non sa come e dove conferire i rifiuti degli ultimi giorni. “In questo modo offriamo un servizio in più. Ma l’isola ecologica non è per tutti – precisa ancora il rappresentante della giunta Diana –. In particolare non è per chi va nelle spiagge dove, già da tempo, sono stati installati i contenitori appositi che vengono svuotati periodicamente. Il nostro obiettivo è sensibilizzare i turisti, e non solo, quindi migliorare il servizio perché il rispetto del territorio vuol dire anche rispetto della società. Qualche sanzione, intanto, è stata fatta e ci auguriamo siano casi limitati”.

È stata attivata, infine, l’app “Separiamo”, scaricabile dagli store di Google e IOS, che consente di ricevere informazioni sul servizio, sui giorni, sugli orari e sulle tipologie di conferimento dei rifiuti, quindi il calendario della raccolta e di prenotare anche il ritiro degli ingombranti.

LEGGI ANCHE:  Pelosa, in arrivo tariffa di ingresso e numero chiuso