Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Maran: "Contro il Napoli personalità e coraggio" - Sardegnagol

Maran: “Contro il Napoli personalità e coraggio”

Dopo le ultime due vittorie contro il Parma e il Genoa, il Cagliari di Maran si ritrova ad affrontare la difficile trasferta contro una delle squadre più in forma del campionato, il Napoli. Durante la conferenza stampa di oggi il tecnico dei rossoblù ha definito il prossimo impegno del campionato “una opportunta”. “L’anno scorso siamo andati vicini ad ottenere un grande risultato. Dovremo avere lo stesso coraggio di andarci a giocare la partita. Abbiamo lavorato su alcuni aspetti da sviluppare nella misura in cui avremo la personalità di farlo. Le assenze? Una squadra è formata da più componenti nei quali riporre la massima fiducia”.

Non ha dubbi l’allenatore trentino circa la necessità di andare oltre le proprie possibilità per fare risultato: “A Napoli avremo bisogno di essere compatti ma anche esuberanti”. Ancora l’altra indicazione del tecnico è di non concentrarsi su singoli giocatori per non commettere errori: “Se concentrassimo l’attenzione su un singolo giocatore del Napoli, commetteremmo un grosso errore. I partenopei sono una squadra costituita da elementi tutti fortissimi e in possesso di tante alternative: hanno tecnica, rapidità, forza fisica. Ti fanno correre, dandoti molte linee di passaggio da occupare”.

Rolando Maran foto Gabriele FrongiaUn breve accenno poi sull’ultimo successo conquistato contro il Genoa alla Sardegna Arena: “L’aspetto principale della nostra crescita passa attraverso la mentalità e la voglia di non abbattersi mai. È una peculiarità che dobbiamo nutrire tutti i giorni. Col Genoa il gol di Kouamé poteva pesare tanto, invece c’è stata subito una bella reazione, condotta con logica. L’azione del 2-1 è stata costruita dalle retrovie, con scarico di palla sull’esterno, tre giocatori ad attaccare l’area sul cross ed altri a rimorchio”.

Per l’incontro contro il Napoli saranno 23 i giocatori convocati da Rolando Maran: Rafael, Pinna, Mattiello, Rog, Cigarini, Cerri, Joao Pedro, Cacciatore, Birsa, Klavan, Oliva, Nandez, Pisacane, Aresti, Ionita, Lykogiannis, Ceppitelli, Deiola, Castro, Pellegrini, Walukiewicz, Olsen, Simeone.

Foto Sardegnagol, riproduzione riservata.

LEGGI ANCHE:  Sconfitta nella prima gara casalinga.