Una nuova opportunità si profila per i giovani europei: la Commissione europea sposa la proposta del Parlamento europeo di creazione di un Pass Interrail gratuito per tutti i giovani al compimento del 18° anno di età.

L'azione si propone di offrire ai giovani di tutti i contesti sociali e indipendentemente dal titolo di studio l'opportunità di viaggiare all'estero. I viaggi saranno prevalentemente in treno, ma sono previsti anche mezzi alternativi se necessari, in considerazione dei fattori tempo, distanza e impatto ambientale.

Con un bilancio di 12 milioni di euro nel 2018, si stima che questa nuova opportunità darà la possibilità a 20-30.000 giovani di fare un'esperienza di viaggio che contribuirà a sviluppare l'identità europea, a rafforzare i valori europei comuni e a promuovere la scoperta di siti e culture nel continente.

I giovani europei che stanno per compiere 18 anni avranno informazioni sulla nuova opportunità attraverso una specifica campagna promozionale, che potrebbe includere anche un concorso per selezionare i primi giovani viaggiatori in partenza presumibilmente quest'estate.